La recensione

Mezzogiorno, politica e impresa di Giampiero de la Feld

Resta quindi come obiettivo quello di stimolare ancora una volta una riflessione sull’attuale contesto allo scopo di imprimere una forte svolta al raggiungimento degli obiettivi che ciascuno di noi si augura vengano perseguiti.

Il volume raccoglie contributi, articoli, interventi nonché interviste e commenti su tre tematiche: Mezzogiorno, politica e impresa. Argomenti ancora oggi al centro del dibattito sociale e imprenditoriale che stenta a trovare convergenze di intenti ma che tuttavia rappresenta l’asse portante dello sviluppo e della crescita del nostro paese. Resta quindi come obiettivo quello di stimolare ancora una volta una riflessione sull’attuale contesto allo scopo di imprimere una forte svolta al raggiungimento degli obiettivi che ciascuno di noi si augura vengano perseguiti.

Giampiero de la Feld
Ingegnere e imprenditore ENCO consulting, è stato Presidente di Confindustria Campania, membro di giunta di Confindustria, componente del comitato Mezzogiorno Confindustria, del Consiglio generale fondazione Banco di Napoli, Consigliere di amministrazione di CITEF e di Bagnoli Futura, componente del Comitato tecnico San Paolo Imi – Investimenti per lo sviluppo SGR Spa. Tra i volumi pubblicati: L’innovazione tecnologica nelle piccole e medie imprese della Campania (Federindustria 1986); Le prospettive di sviluppo dell’industria Metalmeccanica e Metallurgica nella provincia di Cagliari (Assindustria Cagliari 1990); Le prospettive di sviluppo delle aree industriali campane legge 219 art. 32 (Federindustria 1988); Il federalismo questo sconosciuto: opportunità e rischi per lo sviluppo socio-economico della regione Campania (Blado Editori 2003).

Categoria: